Non c'è acqua da perdere

26 Giu2017

L'acqua pubblica è un bene comune, appartenente a tutta la comunità, e come tale non va sprecata ed usata con parsimonia. Farne buon uso è nostro dovere.

La bassa piovosità, i ridotti apporti dalle sorgenti e l’aumento delle temperature potranno comportare difficoltà nel riempire con continuità i serbatoi idrici e  garantire ininterrottamente l’erogazione. Infatti, le riserve delle sorgenti e degli invasi quest’anno fanno registrare livelli sensibilmente inferiori rispetto a quelli dello stesso periodo del 2016.

Uno dei fenomeni purtroppo largamente diffuso che contribuisce ad accentuare in maniera significativa i disagi è l’uso improprio dell’acqua, in particolar modo nelle zone rurali dove la risorsa spesso è utilizzata per irrigare orti e annaffiare giardini, a volte anche attraverso prelievi non autorizzati.

A tal proposito, auspichiamo la necessaria collaborazione tra Amministrazione Comunale e Acquedotto Lucano affinchè vengano ridotti al minimo i probabili disagi.

Questo quanto si legge nella lettera arrivata agli uffici comunali ad opera dell'Acquedotto Lucano.

Per tali motivi, chiediamo all'intera popolazione di Ruoti, piena collaborazione, affinchè possano essere arginati e ridotti al minimo i disagi relativi alle risorse idriche.

 

Categorie: 
Condividi: